Benvenuti

INTARTARATA da sette anni d’azzardi BombaSicilia boccheggiava da troppi mesi, beatamente abbandonata a impalpabile sepolcro di oramai sbilenche idee di letteratura.

CI VOLEVANO scelte radicali, che mirassero davvero a rinverdire le nostre radici per ripartire dall’unico punto possibile: un nuovo principio, da tutto il potenziale che dentro all’origine si cela.

SIGNORE E SIGNORI, BombaSicilia è morta ma noi siamo ancora qui. E ricominciamo.