Lode della cattiva considerazione di sé

by

La poiana non ha nulla da rimproverarsi.
Gli scrupoli sono estranei alla pantera nera.
I piranha non dubitano della bontà delle proprie azioni.
Il serpente a sonagli si accetta senza riserve.

Uno sciacallo autocritico non esiste.
La locusta, l’alligatore, la trichina e il tafano
vivono come vivono e ne sono contenti.

Il cuore dell’orca pesa cento chili
ma sotto un altro aspetto è leggero.

Non c’è nulla di più animale
della coscienza pulita
sul terzo pianeta del Sole.

Wislawa Szymborska (Grande numero, 1976)

Lo scorso numero della rubrica l’abbiamo dedicato a Montale nel giorno di primavera, non con una poesia ma con un introvabile articolo di Dino Buzzati. Ora riprendiamo col normale formato di Metafora viva! Pietro Marchesani ha curato e tradotto divinamente per la Scheiwiller tutti questi libretti azzurri, tutte le raccolte della Szymborska, premio Nobel nel 1996, a molti nota per la sua cipolla. Ironia, intelligenza, chiarezza, metafisica, respiro, acuta leggerezza, sono i tratti caratteristici della sua poesia che con una semplicità disarmante abbatte ogni ostacolo di comunicazione tra lei e te. (Marco Bisanti)

< La Metafora viva!

< Biglietto lasciato prima di non andare via (G. Caproni)Ringraziamento (W. Szymborska) >

Dal 1981 racimola una laurea del primitivo ordinamento con tesi in semiotica della letteratura sul tempo nei racconti di Borges; un paio d’anni a scrivere per La Sicilia e un pirandelliano tesserino da giornalista professionista; diversi e non conclusi anni di teatro per ragazzi a muovere e suonare per i burattini; un progetto di digitalizzazione bibliotecaria alla Sapienza, qualche poesia sparsa in varie antologie e l’attuale attività di traduttore e lettore. Adora religiosamente i classici e la poesia.

2 Comments

  1. […] < Lode della cattiva considerazione di sé (Wislawa Szymborska) Wikio Wikio Hello there! If you are new here, you might want to subscribe to the RSS feed for updates on this topic.Powered by WP Greet Box WordPress Plugin Stampa […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Metafora viva

Placeholder

Gelsi

Hai fatto questo semplice gesto con la mano: l’hai sollevata fino al
Placeholder

Lavandare

Nel campo mezzo grigio e mezzo nero resta un aratro senza buoi
Go to Top