Del sapore della ciliegia, del suicidio, del dolore che accomuna tutte le famiglie, di dita rotte e d’una serenità disperatamente laica

by

Qui il giudizio del Morandini sul film di Kiarostami

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Cinematografo

Io sono Tony Scott

Glieri notte ovvisto il mare villoso documenta fiume di Maresco sul clarinettista
Placeholder

Precipitango

  In vista dell’imminente festival sanremese, diamo una spolverata al nostro canale
Go to Top