There’s no place like home

by

casa

Il numero 3 della nostra rivista sarà dedicata alla CASA, per spedire i vostri contributi avete tempo sino al 20 settembre, l’indirizzo è racconti@pupidizuccaro.com

Chi è che passa nel corridoio, di notte? Sono i topi o è il vecchio nonno morto in peccato mortale? E perché, a dir il vero, il mistero della casa in fondo è più denso di quello del bosco? Perché nella casa è abitata tanta gente. E questa gente ha lasciato qualche cosa nei muri. I muri assorbono qualche cosa di coloro che ci vivono in mezzo.

Dino Buzzati

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Parole

Come un segnalibro

Dal primo marzo non mi occupo più dei libri Laurana e Novecento.

Il veleno nero

L'orrore del fascismo e l'uso volgare, ignorante e scriteriato, che ne fa
Go to Top