Povero lessico

by

Secondo una ricerca, il lessico dei maturandi è povero, tanto che molti ragazzi non distinguono fra apportare e asportare, installare e instaurare, transizione e transazione. La buona notizia è che quelli che non distinguono tra assoluzione e condanna a 7 anni, dopo la maturità avranno buone probabilità di essere assunti al TG1. Monica Murgia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Parole

Come un segnalibro

Dal primo marzo non mi occupo più dei libri Laurana e Novecento.

Il veleno nero

L'orrore del fascismo e l'uso volgare, ignorante e scriteriato, che ne fa
Go to Top