Tira più Gesù o il porno?

Se lo chiede Luca Tassinari, lettore lento per antonomasia: «all’interno di un discorso piatterello e cerchiobottista sui multiformi aspetti della grande rete, che secondo Eco — cito a caso — “in molti casi ha cambiato la nostra vita, la nostra capacità di documentarci, comunicare, ecc. E in alcuni casi si presta a diffondere notizie false” e altre amenità consimili. Ora, io non pretendo che, ogni volta che l’Immenso parla, dalla sua bocca colino fiumi d’oro o svolazzino fumi d’incenso, e però, suvvia, che ne escano brandelli di chiacchera da bar mi sembra francamente eccessivo». Coi numeri uno può dire tutto e il contrario di tutto:  “La gente di solito usa le statistiche come un ubriaco i lampioni: più per sostegno che per illuminazione” come annotava Mark Twain . Su GoogleFight vince nettamente Gesù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *