Duemila9 in 10parole (nascoste)

Il potere affida alle escort

i sentieri mortiferi dei papi

delle crociate. La ripresa

economica soffre pandemie

e terremoti. Mentre la gente

cerca segreti nel papello di

ieri, zero tituli al presente.

Il terrestre è ormai digitale,

l’uomo civetta su twitter e

kindle ne fagocita memoria.

Autore: Marco Bisanti

mela penso

2 pensieri riguardo “Duemila9 in 10parole (nascoste)”

  1. nasce da una lista di dieci parole decise dal Corriere.it che ha lanciato ieri un sondaggio su quale meglio rappresenti il 2009, quale sia la “parola dell’anno”. L’idea che ne basti una sola è letterariamente presuntuosa o caricatura di fantasie borgesiane. Ma è comunque un riconoscimento della necessità del linguaggio per fermare e offrire senso a una parte di realtà, per contenerla. Delle parole messe a disposizione dal sondaggio ne ho usata una per rigo (son sempre poche, ma il limite impone uno sforzo comunicativo e lo costringe all’efficacia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *