Percorsi di una città in lotta contro l'oblio

Via Scippateste al Capo, Palermo
Via Scippateste al Capo, Palermo

Ad ogni palermitano piace ricordare quanto straordinaria e varia sia la storia della sua città, ma forse non tutti saprebbero dire dove si trova la via Scippateste o sarebbero in grado di dare indicazioni a chi volesse visitare la chiesa della Madonna della Mazza. 

Lino Buscemi, al contrario, questi  e tanti altri luoghi, curiosi e pressocché sconosciuti, li ricorda bene e, tra il 1998 e il 2001, ha dato loro lustro sulle colonne de La Sicilia; oggi quegli articoli sono stati raccolti  in un unico volume, Sconosciuti & Dimenticati, pubblicato dalla Navarra editore, un’occasione per guardare con occhi nuovi tanti monumenti della città e per immergersi in una scrittura ironica e appassionata, dove “fra roboanti titoli nobiliari, aneddoti boccacceschi, fra vie e viuzze del centro storico, viene fuori tutto l’ardore civile di Buscemi, la sua cocente invettiva, la sua polemica, in definitiva la passione inesausta per la sua città e per la sua terra.

Una Sicilia irredimibile che tuttavia è la sua, è la nostra Sicilia, stracolma di storia e di storie, vecchia di un passato che non passa, impegnata nell’eterno conato dell’isola difficile che non riesce ancora a trovare un proprio autonomo e originale cammino verso la modernità” (dalla prefazione di Salvatore Butera).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *